Verona for All, ecco il progetto di città turistica in 3D per non vedenti


Tratto da Verona Oggi del 10/04/2021

VERONA.
Verona for All, ovvero il turismo accessibile in 3D per non vedenti.
La città a misura di tutti si chiama ‘Verona for All’, innovativa forma di promozione turistica del territorio. Oltre che un ambizioso progetto per il concorso #Volotea4Veneto, un’iniziativa nata in collaborazione con il Gruppo Save e la Regione del Veneto, indirizzata al sostegno della cultura locale.

Tra i quattro progetti di cui solo uno potrà aggiudicarsi il finanziamento di 90 mila euro, c’è ‘Verona for All’, ideato da Camera di Commercio e comune di Verona, e che coinvolge tutto il territorio Veronese. La sua mission mira allo sviluppo di un intero sistema turistico, e all’inclusione sociale. Con il suo lungimirante progetto ‘Verona for All’ permetterà in primis a Verona e successivamente a tutte le province Venete, di trasformarsi nella prima destinazione turistica italiana per non vedenti, ai quali verranno offerte visite 3D dei monumenti della città.

Saranno realizzati infatti modelli tridimensionali dei principali monumenti e dei siti di interesse culturale e paesaggistico di tutto il territorio della provincia di Verona. “Si tratta di 16 modelli” spiega il vicepresidente di Camera di Commercio Verona, Paolo Tosi -, raffiguranti il Lago di Garda, la cittadina di Soave, la pianura dei Dogi, la Lessinia e la Valpolicella”.
Grazie a Dicar, dipartimento di ingegneria civile e architettura dell’università di Pavia, partner da anni del comune di Verona, verranno eseguiti rilievi mediante tecnica laser scanner, e processi di stampa in 3D di ultima generazione. Con questa modalità saranno fedelmente riprodotti i monumenti simbolo del territorio di Verona e provincia.

I modelli in scala consentiranno alle persone non vedenti e ipovedenti di toccare, immaginare e conoscere attraverso i sensi, la realtà del nostro patrimonio artistico e culturale. Una modalità inclusiva, esperienziale e user-friendly: “Sognamo una Verona accessibile, divertente, smart. Una Verona for All, quindi veramente per tutti”, precisa Tosi. Nel progetto sono contemplate le ‘Divertimappe’ che coinvolgeranno bambini e famiglie in un gioco di esperienze cognitive, tramite le illustrazioni di Serena Righetti nota per aver disegnato anche la saga di Harry Potter per l’Italia.

“Camera di Commercio e comune di Verona credono fortemente nel progetto #Voltea4Veneto per il rilancio del turismo territoriale” conclude il Vicepresidente -. Integrando i 90 mila euro messi a disposizione dalla compagnia aerea, con altri 40 mila, ‘Verona For All’ offrirebbe un vero e proprio viaggio culturale in una Verona che non conosce i limiti dei cinque sensi”.

di Consuelo Nespolo

Potrai condividere questi contenuti su:

La informiamo che su uiciagrigento.org utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Cliccando su "accetta e chiudi" acconsente al loro utilizzo. per maggiori informazioni si colleghi alla nostra pagina sulla policy privacy e cookies che troverà nel menù di navigazione.

La informiamo che utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. cliccando su accetta e chiudi consente il loro utilizzo.

Chiudi il messaggio