Le Chiese di Venezia… in tutti i sensi: installazione mappa tattile ai Frari


VENEZIA. “Le Chiese di Venezia … in tutti i sensi” è un’iniziativa ideata dalle Associazioni Onlus Tactile Vision di Torino e Lettura Agevolata di Venezia, promossa dal Patriarcato di Venezia, patrocinata dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, avviata grazie al supporto del Rotary Club di Venezia e, nel caso dell’installazione nella Basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari (in programma il 3 giugno 2021 alle ore 11:30), con la collaborazione dei Frati Minori Conventuali della Basilica, di Venice in Peril Fund e della prof.ssa Franca Lugato.

L’obiettivo del progetto è quello di permettere al maggior numero di persone di ottenere le informazioni essenziali per fruire del luogo di culto, della sua Architettura e delle sue principali opere, che viene perseguito mediante la realizzazione di un pannello multisensoriale, con informazioni di tipo visivo, tattile e audio, per comunicare, in modo semplice e accessibile a tutti, le caratteristiche architettoniche salienti dell’edificio.

La cultura per tutti è uno degli obiettivi europei che il Rotary International ha fatto proprio impegnandosi a contribuire all’affermazione di una cultura dell’inclusività che, oltre alla eliminazione delle barriere fisiche, promuove lo sviluppo sociale e culturale di tutti i cittadini. Anche all’interno del distretto Rotary 2060 molte sono le iniziative che mirano alla eliminazione delle barriere in tutti i service con finalità culturali.

Il progetto veneziano ha interessato sino ad ora le seguenti chiese:
Santuario di Santa Lucia,
Santo Stefano,
Santa Maria del Giglio,
San Moisè,
San Rocco,
sino a questa ultima… la Basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari.


L’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Venezia, Francesca Zaccariotto, condivide pienamente l’iniziativa del Rotary Club, “in quanto questo progetto rispecchia la rilevante considerazione che l’amministrazione comunale oggi attribuisce al concetto di qualità della vita dei cittadini, praticata con diverse politiche dell’accessibilità, e intesa come possibilità offerta in particolar modo alle persone considerate “fragili”, come anziani, bambini, persone con disabilità motoria, sensoriale e cognitiva, di accedere alla cultura e di vivere relazioni, anche in autonomia”.
Nei prossimi anni il progetto verrà ulteriormente implementato grazie all’apporto di fondi privati e con il coordinamento del Rotary Club Venezia.

Promotori: Patriarcato di Venezia e Basilica dei Frari;
Patrocinio: Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Onlus di Venezia;
Ideazione progetto: Lettura Agevolata Onlus; Tactile Vision Onlus;
Realizzazione pannello e video: Lettura Agevolata Onlus; Tactile Vision Onlus;
Progetto leggio: Leonardo De Carlo;
Supporto: Venice in Peril Fund;
Rotary Club Venezia, Tonino Beccegato (presidente) e Commissione Mappe Tattili (Elisabetta Fabbri, Luigi Alberotanza, Giovanni Alliata di Montereale, Fabio Carrera, Gaetano Fabbri, Antonietta Grandesso, Pietro Mariutti, Luca Caruti);
Collaborazione: SerenDPT srl.

Ringraziamenti:
Padre Riccardo Giacon (Basilica S. M. Gloriosa dei Frari), arch. Don Gianmatteo Caputo (Patriarcato di Venezia), Franca Lugato (testi), John Millerchip (traduzioni), Sarah Puccio (SerenDPT srl)

Pannello realizzato grazie al contributo del socio Rotariano Gaetano Fabbri, in ricordo di Giuliana Ricciardi Fabbri e del suo affetto verso la Basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari.


Tratto da La Voce di Venezia del 02/06/2021

Potrai condividere questi contenuti su:

La informiamo che su uiciagrigento.org utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Cliccando su "accetta e chiudi" acconsente al loro utilizzo. per maggiori informazioni si colleghi alla nostra pagina sulla policy privacy e cookies che troverà nel menù di navigazione.

La informiamo che utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. cliccando su accetta e chiudi consente il loro utilizzo.

Chiudi il messaggio